Siglata la partnership tra Vento d’Italia e Qyer.com

Vento d’Italia e eQyer siglano un accordo di collaborazione.

Vento d’Italia, la piattaforma per l’accoglienza dei turisti cinesi, eQyer, il portale cinese dedicato a viaggi e turismo che raccoglie milioni di utenti, siglano un accordo di collaborazione che permetterà a Vento d’Italia di pubblicare articoli tematici sui luoghi da visitare del nostro paese sulla piattaforma cinese.

 

 

Qyer, fondato nel 2004, è uno dei maggiori portali web cinesi dedicati ai viaggi e al turismo, raccoglie più di dieci milioni di utenti e più di cinque milioni di utenti che vi accedono tramite l’APP. L’azienda offre ai viaggiatori una vasta gamma di servizi: possibilità di acquistare biglietti aerei, prenotare alberghi e persino acquistare dei pacchetti turistici che guideranno i viaggiatori nelle città che intendono visitare. La piattaforma cinese offre anche una parte social dove, dopo essersi registrato, l’utente potrà porre o rispondere a domande relative al viaggio e alle eventuali criticità, scrivere un diario di viaggio e pubblicare fotografie.

 

 

Inoltre, accedendo al portale tramite l’APP sarà possibile visitare una sezione dedicata ad articoli specialistici che illustreranno al turista attrazioni e particolarità, tradizioni ricorrenze e folklore, gastronomia ristorazione e mete di shopping del luogo che andrà a visitare. In questo modo Qyer amplia la sua offerta di servizi, raggiungendo potenzialmente tutte le categorie di viaggiatori.

 

 

Con questa partnership Vento d’Italia vede riconoscersi da Qyer il valore dei contenuti creati, sia dal punto di vista linguistico che culturale, e la loro capacità di coinvolgere il turista tramite una narrazione stimolante e accessibile. Vento d’Italia amplia così la propria visibilità, promuovendo sul maggiore portale cinese dedicato al turismo outbound le mete turistiche italiane che stanno aderendo al progetto.

 

 

La collaborazione tra le due aziende rappresenta una grande opportunità per il comparto turistico italiano. Vento d’Italia andrà a pubblicare i suoi articoli proprio nella sezione maggiormente frequentata del sito e dell’APP, e potrà presentare in modo autentico e originale il nostro Paese ai turisti cinesi. Sempre più interessati, questi ultimi, a organizzare autonomamente le proprie vacanze, e sempre più attratti dall’Italian lifestyle, sia esso legato alle bellezze architettoniche e paesaggistiche, alla cultura, alla moda, al design o all’enogastronomia.

Questo articolo è stato scritto da Elisa Morsicani

Condividi questo articolo.

Vento d'Italia è la rotta sicura verso il mercato cinese.

Supportiamo le destinazioni italiane e le eccellenze produttive dei territori che vogliono raggiungere i consumatori e i turisti cinesi.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leggi anche

Vento d’Italia per la cooperazione Italia–Cina

Cos’è IURC? IURC è un programma di cooperazione tra città, regioni europee ed internazionali...

Da Occidente a Oriente: le influenze sulla percezione della bellezza in Cina

Quale impatto hanno avuto il contatto con l’Occidente e la vicina Corea del Sud? L'effetto...

Cultura cinese in pillole: la Qingming Jie

La festa Qingming è un'importante occasione per riunirsi con la famiglia non solo per onorare i...

Bellezza in Cina: conoscere il passato per capire il presente

Come viene percepita la bellezza femminile in Cina? Il concetto di bellezza e il dibattito sul suo...

Mercato turistico cinese: le OTAs

Dopo una panoramica a livello internazionale, il nostro focus si sposta sulla Cina. €230 miliardi...