Il turismo domestico cinese corre veloce

In impennata rispetto al 2020, il turismo in Cina torna ai livelli pre-Covid

I numeri della ripresa

Già evidente dai dati delle festività Golden Week 2020 e il Capodanno cinese 2021, la ripresa del turismo domestico cinese, si è riconfermata in occasione della Qingming Jie 2021 celebrata nel primo weekend di aprile.

I dati rilasciati dal Ministero della Cultura e del Turismo:

  • 102 milioni di viaggi domestici – il 95,5% rispetto al 2019, nei tre giorni di festività;
  • 27 miliardi di RMB (circa €3 miliardi) di introiti, il 228% in più rispetto al 2020 in piena pandemia;
  • + 300% prenotazioni rispetto al 2020, quando non fu consentito nessun tipo di spostamento

Il turismo cinese domestico cresce

Le modalità

Ripresa per il trasporto aereo e in treno, mezzi pubblici considerati non sicuri dal punto di vista sanitario nell’immediato post-Covid. Nel primo giorno di questa festa così radicata nella cultura cinese:

  • 9,3 milioni di viaggi in treno;
  • 1.5 milioni di viaggi in aereo, equiparabile a livelli pre-pandemia;

A contribuire alla ripresa anche l’allentamento di restrizioni sanitarie praticate, ad esempio nella capitale Pechino. È infatti stato eliminato l’obbligo di fornire un test negativo prima di arrivare in città ed è stata alzata la capienza dei siti turistici al 75%.

Il risultato? Presenze al 98,7% rispetto al 2019.

Segnali di ripresa che confermano il desiderio dei turisti cinesi di tornare a visitare e scoprire, prima in patria e poi all’estero.

Capitalizzare su questo desiderio significa intraprendere da subito azioni di promozione della destinazione innovative, distintive e digitali su app cinesi.
Scopri i casi di successo di Vento d’Italia

 

 

Aggiornamento: questo articolo è stato rivisto il 4/07/2022

Questo articolo è stato scritto da

Condividi questo articolo.

Vento d'Italia è la rotta sicura verso il mercato cinese.

Supportiamo le destinazioni italiane e le eccellenze produttive dei territori che vogliono raggiungere i consumatori e i turisti cinesi.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Leggi anche

Turismo Italia-Cina: il valore del brand UNESCO

Cina e Italia ospitano il maggior numero di siti presenti nella lista dei patrimoni dell’umanità...

Passaporto sanitario: uno strumento per varcare i confini

8 marzo 2021, Assemblea Nazionale del Popolo: il Ministro degli Affari Esteri Wang Yi annuncia...

Turismo cinese: l’ascesa dei parchi naturali

La Cina possiede un ricco patrimonio naturalistico: 897 parchi naturali nazionali, di cui un terzo...

Il turismo cinese diventa indipendente

Analizzare i dati della più popolare OTA cinese, Ctrip è utile per capire i trend e le evoluzioni...

Turismo cinese: direzione montagne europee

Fino agli inizi del 2000, il settore del turismo invernale in Cina era pressoché inesistente. Dal...